Secondo gli Indiani d’America i fiori della Mimosa sono simbolo di forza e femminilità. Il loro intenso color giallo paglierino schiarisce di colpo gli ultimi grigiori di marzo e ci lascia dare una sbirciatina all’imminente primavera.
Per noi, le parole chiave da tenere a mente per la Festa della Donna sono solo due: allegria e spensieratezza! Iniziate la serata con il piede giusto con questi deliziosi finger food!
Tra un pettegolezzo e l’altro, vi sazierete senza appesantirvi, pronte al divertimento in compagnia delle vostre amiche!


Ingredienti per 4 persone:

 

Procedimento:

  • Lessate le uova mettendole in un pentolino coperte con acqua fredda, quando l’acqua inizia a bollire, fatele cuocere per 7 minuti circa
  • Mettete le uova lessate sotto l’acqua corrente fredda in modo che si raffreddino e pelatele con delicatezza. Asciugatele bene e dividetele a metà per il lato lungo
  • Prelevate il tuorlo e mettetelo da parte (vi servirà per la decorazione finale)
  • In una ciotola aggiungete i capperi, il tonno sgocciolato bene, le olive, sale e pepe
  • Frullate bene aggiungendo la maionese in modo da ottenere un composto bello cremoso
  • Riempite le uova con la salsa ottenuta (potete usare un cucchiaio o per una presentazione più raffinata, una siringa da pasticcere)
  • Vi consigliamo infine di schiacciare il tuorlo rimasto in un colino a maglie fitte ed utilizzarlo per dare un tocco di colore in più alle vostre uova.

 

 


Buona festa della Donna e Buon divertimento!





Credits
[ovo544.wordpress.com]